Cadono vertiginosamente gli Uniti per Cerignola in quel di Melpignano: il quintetto ofantino non funziona dal primo momento e nonostante la presenza di Guercia, il doppio infortunio in casa gialloblu di Balzano e Maratea porta bene alle salentine che concludono il match con in punteggio netto di 5-0. Per la decima giornata di campionato, mister Patetta ha schierato: Sciannamea in porta, Guercia in attacco, Dantone e Frisani sulle fasce e il capitano Dilucia in difesa. Per l’Atletico Melpignano: Palmi in porta, Minerva, Primitivo, Taddei e Renna.

La differenza tra le due squadre si nota sin da subito: le ospiti si scontrano immediatamente contro una Taddei mozzafiato che da centrocampo non centra l’obbiettivo; dopo un colpo non preciso di Frisani dall’area, Minerva sblocca il punteggio a favore delle padrone di casa. Il gioco prosegue: il Melpignano cerca il secondo gol, Guercia viene parata dall’impenetrabile Palmi e dopo due tentativi di Primitivo e Taddei, è ancora Minerva ad avere la meglio su Sciannamea. Sul 2-0, le cerignolane tentano di rientrare ma, tra assist sprecati e tiri indeboliti dai minuti trascorsi, restano vani i tentativi del trio Dantone-Frisani-Guercia a causa di una Palmi in perfetta forma che blinda brillantemente la porta salentina.

Nel secondo tempo la sorte del Cerignola sembra esser segnata già dal fischio di ripresa: le leccesi avanzano con Primitivo in due occasioni consecutive, poi il breve tentativo di una Dantone scoraggiata. L’ingresso di Leone in campo dona il tris alle salentine: con il morale a terra ed una porta avversaria inviolabile, Guercia ci prova ma la palla non prende una direzione giusta. Quando Primitivo arriva in zona d’attacco, per Sciannamea arriva l’ennesima batosta: è 4-0, il Melpignano chiama la carica e il destro di Minerva non fa fatica a centrare la cinquina. Mercoledì 13 dicembre, le atlete degli Uniti per Cerignola saranno impegnate nella Coppa Puglia contro l’Arcadia Bisceglia.
CLASSIFICA ALLA DECIMA GIORNATA
Atletic Club Taranto 24; Manfredonia 2000 21; Sirio 20; Arcadia Bisceglie, Sammichele, Makula Molfetta 19; Olympic Trani 18; Atletico Melpignano 16; Soccer Sava, Uniti per Cerignola 13; Soccer Altamura 9; Futsal Salinis 6; Atletico Bitonto C5 3; Neapolis Futsal Club 0.