Ultima gara del 2017 per l’Ecolav Udas Volley Cerignola impegnata questo pomeriggio alle 18,00 al Pala Dileo con l’Orthogea Ostuni. Gli ofantini sono reduci da una bella prestazione in una gara vinta per 3 set a 0 contro il Matervolley Castellana. I salentini invece arrivano da una vittoria casalinga 3-1 con Marigliano, dopo la sconfitta in casa della capolista Leverano nel precedente turno. Quart’ultimi a 11 punti i brindisini distano solo due lunghezze dalla squadra di Roberto Ferraro che è settima e vuole chiudere in trend positivo questo anno solare.

«Incontriamo una squadra che con la vittoria della scorsa settimana ha preso coraggio e si è allontanata alla zona calda – ha detto Roberto Ferraro alla vigilia -. Un impegno per nulla semplice, seppur giochiamo in casa. Noi stiamo trovando un nuovo assetto senza Sardanelli e Gabriele, anche se abbiamo sempre il problema del libero che, seppur ha già giocato e rigiocherà, non si è quasi mai allenato con noi. Dobbiamo trovare continuità. In settimana ci siamo allenati in pochi e siamo in attesa di poter intervenire sul mercato. I ragazzi hanno voglia di vincere e di continuare a far bene, sperando sempre nel caloroso pubblico di ogni settimana che ci sostiene e ci aiuta a far bene».