Gli Uniti per Cerignola vincono in rimonta contro il Soccer Sava: dopo un primo tempo avverso, il quintetto ofantino si riscatta nella ripresa e Guercia spinge le compagne alla vittoria grazie agli assist di Dantone e Frisani. Per l’undicesima giornata di campionato, mister Patetta ha schierato: Sciannamea in porta, Di Bari e Carlone sulle fasce, Dilucia in difesa e Frisani in attacco. Per le ospiti in campo: Iurlo in porta, Leo, Gennari, Perez e Marrazza.

Il quintetto ofantino sembra funzionare bene nelle prime battute: con quattro difensori in campo, Frisani si veste del ruolo di pivot e morde duro. Di Bari ci prova dalle fasce, seguita a ruota da Dilucia e dopo tre tentativi, finalmente lo stesso capitano smuove il risultato con un destro che supera Iurlo. Con l’1-0 tanto atteso dai tifosi gialloblu, il Sava inizia a scaldare i motori, ampliando il suo gioco con assist puliti e degli uno-due d’effetto che sorprendono la Sciannamea. Su queste basi, Marrazzo serve con estrema maestria l’assist vincente sia a Gennari che a Dettore, con le ospiti che vanno all’intervallo in vantaggio.

Continua lo show tarantino anche nel secondo tempo: la formazione di casa muta nel suo aspetto con gli ingressi di Dantone e Guercia, ma la famelica Leo coglie l’occasione della respinta di Sciannamea per mettere in rete l’1-3. Con la convinzione di aver la partita in mano, il Sava inizia a mollare la presa: Dantone ne approfitta e fa partire la rimonta; Guercia suggerisce l’assist proprio Dantone che non sbaglia, poi con l’aiuto di Frisani risponde al quarto goal subito dal Cerignola a firma Gennari in area. Sul 4-4, la sfida prende una piega totalmente inaspettata: è nuovamente Guercia a trascinare le cerignolane segnando prima su assistenza di Dantone e poi della Frisani. Il match si conclude 6-4 per gli Uniti per Cerignola. Mercoledì 20, alle ore 21, per le ofantine c’è ancora la Coppa Puglia: in ballo la qualificazione alla final four con il confronto con l’Atletico Bitonto.
CLASSIFICA ALL’UNDICESIMA GIORNATA
Atletic Club Taranto 24; Arcadia Bisceglie, Makula Molfetta 22; Manfredonia 2000, Olympic Trani 21; Sirio 20; Atletico Melpignano, Sammichele 19; Uniti per Cerignola 16; Soccer Sava 13; Soccer Altamura, Futsal Salinis 9; Atletico Bitonto C5 6; Neapolis Futsal Club 0.