Oggi la “Pizza Sette Sfoglie” è sbarcata sulle reti RAI durante il programma “La Prova del Cuoco”, il più popolare tra i cooking show televisivi, condotto da Antonella Clerici. Protagonisti ai fornelli il duo cerignolano formato da Rosario Didonna con sua madre, Giuseppina Falco.

Già nei primi giorni di dicembre la RAI aveva girato una video cartolina a Cerignola che è stata trasmessa in diretta quest’oggi, prima dello show ai fornelli negli studi della Rai a Roma. Didonna, da sempre in prima linea per tutelare e promuovere i prodotti agroalimentari tipici dell’intero stivale, ha parlato di Cerignola, tra le pochissime città in Italia a poter vantare tre prodotti agroalimentari tipici: grano arso, Bella di Cerignola e  proprio la “Pizza Sette Sfoglie”.

Un dolce immancabile sulla tavola natalizia dei cerignolani, che addirittura la tradizione vuole sia preparata in occasione delle “festività dei morti” – nei primi giorni di novembre – e duri anche oltre il periodo natalizio. Si tratta di sette sfoglie impastate con una considerevole quantità di olio extra vergine di oliva che formano i sette piani di gusto del dolce, farciti con mandorle, pinoli, mostarda d’uva, uvetta e cioccolato fondente. L’origine del nome è incerto seppur sette richiama chiaramente i sette giorni della settimana. Non si tratta di un dolce prodotto industrialmente ma solo ed esclusivamente in maniera artigianale dalle massaie del basso tavoliere. Tuttavia alcuni esercizi lo realizzano su ordinazione rispettando rigorosamente il disciplinare.

>> CLICCA QUI PER GUARDARE LA PUNTATA

Con Rosario e la Pizza Sette Sfoglie la città di Cerignola oggi è stata ospite di Antonella Clerici, dopo che nel 2010 per diverse puntate il duo madre e figlio avevano dato filo da torcere a diverse regioni, vincendo sfide con piatti semplici e tradizionali della cucina pugliese.