Nel luglio del 2010 avevamo sette anni e mezzo in meno e l’incoscienza di sperimentare un prodotto che non immaginavamo minimamente potesse diventare quel che oggi è. D’estate si è sempre un po’ più spensierati e noi all’epoca lo eravamo; spensierati, ma non inconsapevoli dell’esigenza/necessità di un riferimento informativo per Cerignola.

In città, oltre alla carta stampata importante allora come oggi, non vi era un giornale online, immediatamente fruibile, che facesse informazione costante, 24 ore su 24, con contenuti multimediali e accessibile a tutti. Ce lo inventammo dal nulla il primo quotidiano online di Cerignola. Nacque in una notte lanotiziaweb.it, un progetto al quale pensavamo da qualche settimana, e mise insieme nel suo primo anno di attività circa 800mila accessi. Credevamo di aver fatto qualcosa di buono, ma eravamo solo all’inizio: era stato piantato soltanto il seme.

Circa trenta collaboratori in questi anni sono passati – tra andati e rimasti – nella redazione del giornale; fotografi e videoreporter hanno fatto le proprie prime esperienze con lanotiziaweb.it. Alcuni hanno completato il proprio percorso diventando giornalisti, con l’iscrizione all’Albo. Decine di marchi, imprenditori e attività commerciali hanno legato il proprio nome a lanotiziaweb.it. Un quotidiano amato, lodato, imitato, criticato, osteggiato, rivalutato…ma sempre e comunque il più letto della città. Vi chiederete perché?

Perché c’è sempre la necessità di informare prima di ogni ragione personale: una ricetta semplice che ha prodotto in questo 2017 che ci lasciamo alle spalle 4 milioni e mezzo di accessi al sito, con 1,6 milioni di utenti connessi non solo da Cerignola, che hanno postato quasi 5mila commenti. 1800 articoli scritti nell’anno solare da 10 collaboratori, oltre 80 video notizie, che ci hanno impegnato quotidianamente. Oltre 37mila mail ricevute in redazione e quasi 50mila sms e WhatsApp per un anno che “batte” il precedente: lanotiziaweb.it è cresciuta di oltre il 12% rispetto al 2016.

BUON 2018 CERIGNOLA!