Dopo il “Premio Vincenzo Terenzio” Concorso Musicale Internazionale tenutosi a Cerignola i giorni 6, 7 e 8 Dicembre 2017 presso il teatro Comunale “S. Mercadante” e l’avvio della stagione concertistica che ha visto impegnati talenti cerignolani nei concerti del 9 Dicembre presso la casa del Maestro Terenzio, del 10 Dicembre presso lo Sporting Club,  del 25 Dicembre e del 1° Gennaio presso il Teatro Comunale “S. Mercadante”,  il Sindaco di Cerignola Metta annuncia ancora un passo successivo in linea con quanto già fatto.

«Il premio Vincenzo Terenzio è stato un successo enorme. Nel nome di una Eccellenza cerignolana del passato, abbiamo scoperto e lanciato talenti già maturi ed altri che si affermeranno nel futuro. Aspettiamo la seconda edizione. La prepariamo istituendo: LA SCUOLA CIVICA DI MUSICA CITTÀ DI CERIGNOLA, INTITOLATA A VINCENZO TERENZIO,  che sarà allocata ( informazione di servizio per qualche rintronato disinformato) in alcuni dei locali del Polo Museale presso le Officine Fornari. Obiettivo finale: LA FILARMONICA “CITTÀ DI CERIGNOLA”, CHE INAUGURERÀ LA SUA ATTIVITA’ CON IL CONCERTO DI CAPODANNO DEL 2019. Programma chiaro. Affidato al mio diretto collaboratore Luca Colopi, al Presidente della Associazione Ars Nova Antonio Palmieri  e alla prof.ssa Ester Ferrara».