Anno nuovo, vecchie abitudini. Nella notte scorsa un nuovo fatto doloso ha interessato un noto professionista. È andata in fiamme nei pressi di via Nizza l’auto di un avvocato, che lì risiede: si tratta di un BMW Station Wagon bianca.

Si indaga sulle cause e su possibili collegamenti con l’attività del legale che ha escluso di aver ricevuto intimidazioni, pressioni o richieste estorsive.

Nessun problema personale con alcuno ha riferito la vittima agli inquirenti, i Carabinieri della locale caserma, che indagano sull’accaduto. Al solito, l’acquisizione di filmati dalle telecamere di sorveglianza di alcuni esercizi potrebbero tornare utili all’attività investigativa.

13 COMMENTI

  1. Da avvocato piena solidarietà al collega, da cittadino posso solo dichiarare che è uno schifo assoluto!!!! Questa città va militarizzata e rieducata alla civiltà!!!

  2. parcelle da estorsione??? no grazie…….che uno anche se vince si deve suicidare lo stesso.
    LA LEGGE DEL TAGLIONE CI VUOLE…
    Ma sicuro hai il furto e incendio che te le dico a fare avvo’ca .

Comments are closed.