A Cerignola, gli uomini dell’Aliquota Radiomobile del MORM hanno tratto in arresto GAMMINO STEFANIA, cl. ’85, di Cerignola, già nota alle Forze dell’Ordine, per lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. La donna, al termine di un’animata discussione con un uomo, sorta per banali motivi relativi al parcheggio di un’autovettura, lo aveva accoltellato. La Gammino, infatti, rientrata all’improvviso nella propria abitazione, ne era uscita impugnando un grosso coltello da cucina e, sorpreso l’uomo, che ormai riteneva che si fosse calmata, lo colpiva con vari fendenti al volto e ad un polso, causandogli diverse ferite. Giunto sul posto un equipaggio dell’Aliquota Radiomobile, ha provveduto a bloccarla, ma non prima di vincerne una accanita resistenza. La donna, su disposizione del P.M. di turno, è stata sottoposta agli arresti domiciliari.