Cerignola – A finire in manette, entrambi per il reato di evasione, sono stati GAMMINO STEFANIA, cl. ’85, e ROMAGNUOLO VINCENZO, cl. ’77, entrambi pregiudicati del posto. I due, ristretti ai domiciliari, la prima per l’accoltellamento di cui si era resa protagonista nei giorni precedenti, ed il secondo per un furto in abitazione commesso nell’agosto dell’anno scorso, sono stati sorpresi dai militari della locale Stazione all’esterno delle proprie abitazioni. Entrambi, su disposizione del P.M. di turno, sono stati risottoposti agli arresti domiciliari.

  • Scostante baresi

    Essendo dei pericoli pubblici sarebbe meglio per tutti se ci fossero le Foto.
    Così si possono riconoscere e si possono scampare eventuali pericoli.

    • Andrea il caffettiere

      ESATTO!!!!! FOTO SEGNALETICHE CON I LORO DATI ANAGRAFICI. ABBIAMO IL DIRITTO ED IL DOVERE DI SAPERE E POTERCI DIFENDERE.