Sarà un weekend non facile per la Castellano Udas: nella terza di ritorno della serie B, i biancazzurri allenati da Gigi Marinelli renderanno visita ad una delle seconde in classifica, il Basket Recanati di Piero Coen. La settimana che ha preceduto questa sfida è stata ad alta tensione, poiché non quanto avvenuto a Giulianova ha lasciato più di uno strascico. Simone Colonnelli ha rescisso il contratto con gli udassini ed è approdato al Fiorenzuola: la notizia era nell’aria da martedì, poi a confermarla in una intervista radiofonica giovedì è stato proprio Marinelli; logico presupporre che nei prossimi giorni potrebbero arrivare notizie importanti sia sul mercato che sul fronte dirigenza. Il gioco della Castellano Udas, fra alti e bassi, ha consegnato fino ad ora 10 punti, frutto di cinque vittorie e dodici sconfitte: un bilancio non proprio sulle aspettative di inizio estate, come aveva detto qualche giorno fa il numero uno udassino Dibisceglia.

Ora sul campo il test contro Recanati rappresenta un vero e proprio appuntamento salvezza, per riuscire a smuovere la classifica. La compagine marchigiana, nonostante le difficoltà che sta fronteggiando, si è collocata in una posizione di classifica di indubbio valore (22 punti con undici vittorie e sei sconfitte, ndr). Per Piero Coen l’occasione di poter continuare il momento positivo, ma non sottovaluta gli ofantini, conscio che questi ultimi cercheranno a tutti i costi i 2 punti e ci vorrà tutta la spinta dei propri tifosi per mantenere ottenere l’affermazione casalinga.