Nella diciottesima giornata di campionato, gli Uniti per Cerignola vincono contro il Neapolis per 6-0 e raggiungono il Sammichele con 26 punti in classifica: Frisani apre le danze e non delude le aspettative nel ruolo di pivot, Maratea reagisce al periodo nero e mette in rete una doppietta, il capitano Dilucia continua a segnare da centrocampo e Di Bari firma il suo primo goal con la maglia gialloblu. Per l’occasione, mister Vasciaveo ha schierato: Sciannamea in porta, Maratea e G. Perchinunno sulle fasce, Dilucia in difesa e Frisani in attacco. Per le avversarie, in campo: Messa in porta, Lambrese, Battista, Colella C. e Colella S..

Gli Uniti per Cerignola, nonostante l’assenza delle due perle gialloblu (Guercia e Dantone), ingranano la marcia e giocano di squadra immediatamente: G. Perchinunno ci prova dalle fasce, il leggero destro di Maratea viene parato da Messa e dopo due tentativi vani è l’ex difensore Frisani su assist della baby Perchinunno ad insaccare l’1-0. Con una squadra in continua mutazione (escono Dilucia e Perchinunno, entrano Carlone e Di Bari), per Vasciaveo non stentano ad arrivare ancora soddisfazioni: una grintosa Di Bari mostra carattere in difesa, una flessibile Sciannamea blinda l’unico tentativo avversario di Centomani. Dopo il timeout chiesto dalle padrone di casa, il rientro di Dilucia in campo si fa immediatamente sentire: Centomani commette fallo sulla Frisani, lo stesso capitano cerignolano passa la palla vincente alla compagna Maratea (2-0).
La storia non sembra variare anche nel secondo tempo: Messa tenta di coprire gli errori in difesa del Neapolis, le padrone di casa tentano la via della rete e il tris ofantino arriva, siglato dal destro da centrocampo del capitano Dilucia. Da quel momento in poi, per le ospiti è arrivato il momento di indietreggiare: in campo arriva il duo Di Bari-Balzano, Maratea spiazza tutti con un goal ben piazzato dall’area (su assist di Balzano) che manda in tilt i cuori dei tifosi presenti al campo Fares. Tra astuzia e gioco di squadra, gli Uniti per Cerignola cercano di portar a casa più reti possibili: per Di Bari ecco il tanto atteso primo goal in maglia gialloblu. A seguirla, la doppietta di Maratea che infila la porta avversaria da centrocampo. Domenica 11 febbraio, le ragazze di Vasciaveo saranno impegnate nella complicata trasferta che le vedrà avversarie dell’Altamura: calcio d’inizio alle ore 11.
CLASSIFICA ALLA DICIOTTESIMA GIORNATA
Atletic Club Taranto 39; Manfredonia 2000, Atletico Melpignano 37; Olympic Trani 36; Arcadia Bisceglie, Makula Molfetta 32; Sirio 29; Sammichele, Uniti per Cerignola 26; Soccer Altamura 25; Soccer Sava 17; Futsal Salinis 15; Atletico Bitonto C5 13; Neapolis Futsal Club 0.