Gli Uniti per Cerignola perdono 4-1 in quel di Trani: la rete di Dantone non basta e Gerla si impone in porta, seguita a ruota da una scatenata Pellegrino che spinge la sua squadra alla vittoria su assist di Paolillo. Per la ventunesima giornata di campionato, mister Vasciaveo ha schierato: Sciannamea in porta, Maratea e Dantone sulle fasce, Dilucia in difesa e Frisani in attacco. Per le tranesi, in campo: Gerla in porta, Paolillo, Pellegrino, Pistillo e Gattulli.

La difesa e l’attacco dell’Olympic Trani si fanno immediatamente notare: Paolillo effettua il primo tentativo dalle fasce, Gerla inizia a respingere con precisione i colpi di Dilucia e Frisani. A sei minuti dal fischio iniziale, è Pellegrino a imporsi sulla Sciannamea accarezzando in area l’assist da centrocampo di Paolillo. Con il vantaggio ottenuto, le giocatrici di mister Riccardo approfittano del blackout delle ofantine, così la neoentrata Cottino raddoppia dalle fasce. Dopo il timeout chiamato dagli Uniti per Cerignola, le ospiti creano svariate occasioni ma è nuovamente Pellegrino a infrangere i desideri gialloblu: dopo una parata di Gerla su Balzano, la giocatrice di casa gonfia la rete rubando palla alla difesa di capitan Dilucia. Vani i tentativi successivi di Frisani e di Dantone per accorciare il divario.
Nel secondo tempo, le cose non sembrano mutare: cerignolane sempre più sottotono, è Cottino a spalancare le porte del successo del Trani su calcio di punizione (4-0). Da quel momento in poi, le ragazze di Vasciaveo tentano l’impossibile aggrappandosi ad un gioco di squadra sempre più incalzante, ma Gerla è quasi insuperabile in porta. Maratea colpisce la traversa, poi il portiere tranese chiude su Di Bari, Frisani sfiora il palo da metà campo e in due situazione differenti Dilucia viene murata con estrema facilità. L’unico momento felice degli Uniti per Cerignola arriva da calcio d’angolo: Dantone entra in rete, portando alla propria squadra il primo punto. Le ospiti continuano a mordere ma senza risultati: difatti, nonostante le svariate pallegol, la sfida è appannaggio dell’Olympic Trani dopo gli attacchi di Di Bari, Frisani e Dantone.
CLASSIFICA ALLA VENTUNESIMA GIORNATA
Atletic Club Taranto 44; Atletico Melpignano 43; Olympic Trani 42; Makula Molfetta 41; Manfredonia 2000 40; Sirio, Arcadia Bisceglie 38; Soccer Altamura 31; Sammichele 29; Uniti per Cerignola 26; Soccer Sava 20; Atletico Bitonto C5 17; Futsal Salinis 15; Neapolis Futsal Club 1.