La giornata numero 9 di ritorno della serie B regala finalmente un sorriso per l’Udas Basket Cerignola, che si aggiudica il derby contro il Pasca Nardò per 67-76. Una gara in cui c’era attesa per il nuovo acquisto Giovanni Rugolo, schierato da coach Marinelli immediatamente ed in coppia con Kushchev dà vita ad un match dove i padroni di casa con il duo Provenzano-Petri vuole confermare il fattore casalingo. L’inizio è favorevole ai salentini con un primo minibreak (4-0) a firma di Zaharie e Gianluca Marchetti, ma Gambarota e Kushchev in poco tempo recuperano lo svantaggio con il primo pari della serata (7-7), poi Provenzano lancia un +4 d’autore ad indicare ai “cannibali” che non sarà una passeggiata. L’ingresso in campo di Rugolo segna la riscossa ed al primo quarto l’Udas chiude avanti di 2 punti (21-23). Nel secondo periodo continua una rincorsa punto a punto: nonostante sia arrivato da pochissimo, Rugolo dimostra di entrare negli schemi di Marinelli in punta di piedi; la sua firma si unisce a quella di Kushchev, Nardò però non ci sta a farsi soffiare il match. Potì e Zaharie rimangono in scia possente ed all’intervallo lungo si chiude 41-43.

L’incertezza regna sovrana per tutta la terza frazione, in un rincorrrersi di emozioni palpabili fra le due tifoserie che danno vita ad una festa di colori e di tifo sugli spalti. La svolta decisiva a 1’ dal termine, quando Rugolo (dalla lunetta) e Gambarota segnano l’allungo positivo di 6 punti e Nardò capitola anzitempo. La soddisfazione biancazzurra alla sirena finale certifica una vittoria pesante in una classifica che adesso diventa interessante, per un finale di campionato che potrebbe riservare più di una sorpresa. Adesso si osserverà la pausa per la Coppa Italia: si ritornerà in campo il 10 marzo, per gli ofantini in calendario il match casalingo contro Pescara, vitorioso su Campli nel finale.

CLASSIFICA GIRONE C ALLA VENTIQUATTRESIMA GIORNATA

Allianz Pazienza Cestistica San Severo 42; Basket Recanati 32; Di Pinto Panifici Bisceglie 30; Amatori Basket Pescara, Goldengas Pallacanestro Senigallia 28; Rossella Virtus Civitanova Marche, Malloni Bk Porto Sant’Elpidio, Teramo Basket, Olimpia Matera, Globo Campli 26; Pallacanestro Frata Nardò 22; Giulianova Basket 85 20; Castellano Udas Cerignola, Ristopro Fabriano 16; Sicoma Val di Ceppo Perugia 10; We’re Basket Ortona 8.

1 COMMENTO

Comments are closed.