Gli Uniti per Cerignola ne fanno tre al Sammichele e si portano al nono posto con 29 punti: Guercia entra in rete al primo minuto, Dantone si porta avanti da centrocampo e Maratea conclude 1-3 in area. Nella ventiduesima giornata di campionato, mister Vasciaveo ha schierato: Sciannamea in porta, Maratea e Dantone sulle fasce, Dilucia in difesa e Guercia in attacco. Per le padrone di casa, in campo: Nucci in porta, D’Alessandro, Ingrassia, Tetro e Losavio.

Reduci da tre sconfitte pesanti, gli Uniti per Cerignola entrano in quel di Sammichele con area differente e si vede: Maratea non perde tempo e ci prova da centrocampo, Guercia gonfia la rete avversaria con un destro preciso che sorprende sia la difesa che la stessa Nucci in porta. Con l’ingresso di Frisani al posto del pivot Guercia, il gioco ofantino diventa sempre più difensivo: Sciannamea sfiora la porta barese con lo schema 1, Nucci replica a Dilucia. Tra diversi scambi di pettorine arancioni sulla panchina gialloblu, è il ritorno dal timeout chiamato da Vasciaveo a portar bene alle ospiti, grazie ad una coordinata Dantone che, presentandosi in ottima forma, approfitta dell’uscita del portiere biancorosso per raddoppiare dalla distanza. Sullo 0-2 ed un caldo tifo pronto ancora a sostenere le proprie atlete, Ingrassia frena bruscumente la corsa di Maratea e quest’ultima non centra l’obbiettivo su punizione.

Al ritorno nel campo, gli Uniti per Cerignola continuano ancora a dimostrare carattere: Di Bari trova sulla sua strada Nucci, poi Losavio da calcio d’angolo porta il Sammichele ad accorciare le distanze. Con il quintetto ofantino ripristinato (esce Di Bari, rientra Maratea), il gioco gialloblu si fa sempre più intenso e costante: bello ma senza esito il cucchiaio di Maratea e dopo il tentativo di Frisani dall’area, è la stessa Maratea a portare le ospiti sull’1-3 con un destro deciso che paralizza i riflessi di Nucci. Con determinazione e gioco di squadra, le cerignolane continuano a mordere duro il pallone e mantenendo saldi i nervi, tornano al successo. Domenica le ofantine sfideranno il Melpignano sul campo amico Fares: calcio d’inizio alle ore 17.
CLASSIFICA ALLA VENTIDUESIMA GIORNATA
Atletic Club Taranto 47; Atletico Melpignano 46; Makula Molfetta 44; Manfredonia 2000 43; Olympic Trani 42; Sirio 41; Arcadia Bisceglie 39; Soccer Altamura 31; Uniti per Cerignola, Sammichele 29; Soccer Sava 20; Atletico Bitonto C5 18; Futsal Salinis 15; Neapolis Futsal Club 1.