L’Istituto Carducci-Paolillo da alcuni anni organizza incontri con l’autore all’interno del “Progetto Lettura”. Promuovere l’amore alla lettura significa sradicare l’inveterata concezione del leggere come dovere scolastico e appassionare gli studenti a conoscere nuove idee, pensieri, fatti, storie, culture…In poche parole renderli autonomi e liberi di fronte alla complessità del mondo moderno.

Quest’anno, venerdì 09/03/2018, presso l’Auditorium della scuola secondaria Paolillo, alle ore 16.00, interverrà la scrittrice Annalisa Strada, autrice del libro “Il rogo di Stazzema”, edito dalla casa editrice “Piemme” nella collana “Il battello a vapore”. La vicenda principale del libro si snoda lungo il breve arco temporale che va dall’11 agosto 1944, vigilia dell’eccidio di Stazzema fino ai giorni immediatamente successivi. Questo, tra i tanti e violenti crimini commessi dai nazisti, vide la particolare ferocia perpetrata nei confronti di 560 civili, di cui circa 130 bambini, tutti trucidati in una “zona bianca”, ossia in un territorio protetto ed allestito per accogliere gente sfollata. Referenti del Progetto le professoresse Francesca Grieco, MariaLoredana Cannone, Angela Dipasquale. L’incontro è stato organizzato in collaborazione con i punti vendita Einaudi di Bari e Barletta.