Continua il momento positivo dell’A.s.d. Kito Ryu di Cerignola e a portare avanti i colori del Judo cerignolano è ancora una volta Aurora Dipalo. Tenace e sicura sale sul tatami e dimostra non cattiveria, ma coraggio, forza, intelligenza, tecnica e velocità facendo cadere tutte le sue avversarie. La brava judoka pugliese è stata coinvolta prima in un Trofeo Internazionale svoltosi a Martina Franca il 3 marzo e, superando le rivali con assoluta sicurezza, si è piazzata prima. Il fine settimana invece del 10 marzo ha visto la sua presenza al “Trofeo Internazionale Città di Colombo” a Genova. Gara più tosta e complicata, la Dipalo ha scalato tutte le posizioni per arrivare infine al podio: con sei combattimenti ha portato a casa un ottimo terzo posto su 32 atlete in categoria. Questo piazzamento ha fatto conseguire dei punti per la scalata alla vetta delle migliori judoka d’Italia nella sua categoria: U-18 F 52Kg (cadetta).

«Un po’ amareggiata per il bronzo, ma questo mi servirà di sprone per il prossimo appuntamento, dove adesso l’obiettivo sarà un altro. Grazie ai miei compagni di club che mi permettono di allenarmi con loro tutti i giorni nel migliore dei modi, ai miei tecnici Paolo e Anna Maria Marrone supportati dal mio Maestro Michele Marrone. Se sono a questi livelli lo devo anche e soprattutto a loro». Queste le parole di una quindicenne che lotta sempre e comunque, macinando migliaia di chilometri a settimana, senza trascurare scuola e amici: per la gloria e una medaglia di alcun valore monetario, ma che significa sudore e tanto tanto allenamento.