Foto Sara Angiolino
È stato un sabato pomeriggio tutto a tinte rossonere, come i colori che i Diavoli Rossi dell’Errico Tecnomaster.biz vestono. La squadra guidata da Pino Tauro ha affrontato il Trivianum (Triggiano) con grande freddezza. Il roster ofantino, recuperato Mitidieri, ha deciso di far debuttare dal primo momento Toma, schierandosi con il seguente sestetto: Marcone (MVP del match) e Toma in diagonale, Petruzzelli e Mennuni di banda, Mancini e Mitidieri al centro e Calitri come libero. Il Triggiano è arrivato al Pala Di Leo per giocarsela, come all’andata quando, sul proprio parquet, strappò un punto alla banda Tauro, la quale alla fine la spuntò vincendo per 2 set a 3. Fin dall’inizio la veemenza che contraddistingue la squadra barese è stata domata da un grande lavoro di Mancini a muro e soprattutto a fare la differenza è stata la grande distribuzione che ha dato alla gara il palleggiatore foggiano Marcone, autore di una grande gara. Dopo pochi scambi l’andazzo del primo set è stato chiaro, la Fenice ha guadagnato un margine di 4 punti al primo break, che l’ha vista avanti per 8-4. Il risultato rimarrà tale quasi fino alla fine del set, quando Mennuni e Petruzzelli sono riusciti a portare a casa punti pesanti e ad allungare sul finale, chiudendo il primo parziale per 25-18.
La prestazione del Triggiano non è stata quella dell’andata, qui con qualche errore di troppo, ma si è dimostrata comunque un avversario da non sottovalutare e Tauro in panchina non ha mai smesso di richiamare i suoi alla concentrazione, soprattutto in fase di ricezione. Nel secondo set il duello si è fatto più acceso, in una partita non bellissima, fatta di scambi corti. Questa volta l’Errico Tecnomaster.biz ha allungato a metà del set, quando si è ritrovata 16-7. Tuttavia è nella seconda parte di questo set che Triggiano ha veramente dato il meglio di sé, lottando e accorciando le distanze dai Diavoli, ma non basterà per recuperare un gap troppo ampio. Il set si è infatti poi concluso per 25-20. Il terzo e ultimo parziale è stato pura accademia Fenice, con un Triggiano arreso e apparentemente senza soluzioni, soprattutto in ricezione e difesa, di fronte alle mosse avversarie. Il set, privo di emozioni, terminerà per 25-15. L’Errico Tecnomaster.biz arriva dunque alla Final Four di Coppa Puglia, in programma il 31 Marzo a Lucera, con alle spalle un cammino eccezionale, fatto di 17 vittorie (tra campionato e coppa) e di 1 sconfitta. Di queste diciassette vittorie, 16 sono consecutive.
Grandi numeri per una giovane società che pensa in grande, come prospetta il coach Tauro: “Siamo orgogliosi di quanto costruito fino a questo momento. Sappiamo bene però che da questo momento in poi si vedrà che squadra siamo. Sabato avremo un assaggio delle fasi finali play off, in quanto ci scontreremo con Turi, che è tra le tre super potenze del girone B di serie C. Abbiamo sudato tanto per arrivare a questo risultato e siamo fieri di quanto realizzato. Affronteremo la Final Four con la nostra solita determinazione, perché questa società e Cerignola merita di sognare e di vedere realizzati i tanti sforzi. Speriamo nel supporto massivo, dato che Lucera non è una grande distanza, quindi spero che in molti vengano a tifare per rendere ancor più realizzabile questo sogno.”. Testa e cuore a sabato prossimo dunque, quando la Fenice proverà l’impresa di vincere la Coppa, in quel di Lucera, dove a sfidarsi saranno le quattro super potenze della serie C Maschile pugliese: Cerignola, Turi, Lucera e Casarano. Tante le iniziative che in settimana verranno messe in atto dalla società, la cui dirigenza si dichiara orgogliosa ed emozionata per la partecipazione a un evento di tale portata, che senza dubbio avrà notevole risonanza a livello regionale e che invita tutti a seguirne gli sviluppi su Facebook.
Questo è il tabellino punti della gara contro il Triggiano dell’Errico Tecnomaster.biz: Petruzzelli 8, Mitidieri 8, Mancini 7, Mennuni 12, Marcone 2. Toma 12.
Trivianum Asd: Brandonisio 9, Delia 7, Tesse 6, Fiore 7.
CLASSIFICA ALLA DICIANNOVESIMA GIORNATA
Errico Tecnomaster.biz La Fenice Cerignola 47; Diesse Group Lucera 41; Pallavolo Molfetta 36; Volley Club Grottaglie 30; Toma Carburanti Ruffano 27; HappyCasa Pallavolo Martina 24; Just British VolleyBitonto 19; Laica Lecce Volley 18; Unipol Sai Lucera 14; Synteg Volley Cassano 7.