La Costituzione della Repubblica Italiana, nel 2018, ha compiuto 70 anni. Per celebrarne l’importanza, l’ANPI della provincia di Foggia, Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, e la Biblioteca La Magna Capitana hanno organizzato la Mostra sui costituenti di Capitanata inaugurata martedì 3 aprile, alle ore 17.30, proprio nelle sale della Biblioteca Provinciale di Foggia in via Michelangelo 1. E’ intervenuto Luciano Canfora, professore emerito di Filologia Greca e Latina all’Università di Bari, intellettuale e fine conoscitore delle vicende storiche italiane. Luciano Canfora ha tenuto una lectio magistralis su la “Genesi e tenuta della Costituzione italiana”. L’illustre ospite è stato accolto dai saluti di Gabriella Berardi, direttrice della Biblioteca Provinciale di Foggia, e Michele Galante, presidente provinciale ANPI di Foggia. La mostra sui costituenti di Capitanata potrà essere ammirata dal 3 al 20 aprile 2018. In essa, si ripercorrono la storia, i profili politici e personali degli uomini della provincia di Foggia che parteciparono da protagonisti al processo storico, sociale e politico che portò alla nascita della Costituzione: dal riconoscimento del suffragio universale e del diritto delle donne a votare e ad essere votate, alla nascita delle prime amministrazioni comunali libere, fino al referendum Monarchia-Repubblica e all’elezione dell’Assemblea Costituente.

Nel 1946, la Capitanata, complessivamente, riuscì ad eleggere 9 deputati all’Assemblea Costituente: Giuseppe Di Vittorio, Luigi Allegato e Giuseppe Imperiale per il Partito Comunista Italiano; Raffaele Pio Petrilli, Gerardo De Caro e Raffaele Recca per la Democrazia Cristiana; Domenico Fioritto e Carlo Ruggiero per il Partito Socialista; Leonardo Miccolis per l’Uomo Qualunque. La qualità di quella rappresentanza fu dimostrata dal contributo qualificato che i costituenti della Capitanata diedero all’interno delle Commissioni e nelle discussioni. Obiettivo dell’ANPI provinciale di Foggia è di non disperdere quella eredità storica e culturale, vivificando un  patrimonio enorme e operando perché questa la Capitanata possa continuare a dare il suo contributo al rinnovamento democratico e morale dell’Italia e al consolidamento delle istituzioni repubblicane.

Con l’’inaugurazione della mostra sui costituenti di Capitanata, l’ANPI provinciale di Foggia prosegue un cammino di azioni e iniziative sempre più numerose negli ultimi due anni. Nelle prossime settimane, in vista del 25 aprile e delle celebrazioni del 73esimo anniversario della Liberazione d’Italia dal nazifascismo, l’organizzazione riprenderà un ulteriore approfondimento delle stragi nazifasciste avvenute in Capitanata. Ricordare i costituenti della Capitanata è importante per il presente e per il futuro, per lasciare in eredità alle nuove generazioni il valore e i valori di grandi uomini.