Si svolgerà domani, presso le Officine Fornari, a Cerignola, la presentazione del volume di Francesca Brancati dal titolo “E se restassi?”. L’evento avrà inizio alle ore 18.30 e si snoderà diversamente rispetto al solito, con un dialogo informale tra l’autrice e il moderatore Roberto Cappucci, il tutto accompagnato da intermezzi musicali. Durante la serata, inoltre, ci sarà la presenza anche di Ivana Palieri per alcune letture.

 

«Una storia. Mille intrecci. Vite irrisolte dietro angoli di paure ed incertezze. Una storia che può essere diversa dalle altre ma, in fondo uguale a molte altre – si legge nella sinossi del volume edito da Andrea Pacilli Editore. Le difficolta di piegarsi ad una società ancora condizionata dai pregiudizi, in una piccola città della grande provincia chiamata Italia, dove i diritti sono privilegi e dove continua ad essere difficile affrontare il tema dell’omosessualità. Il racconto di chi ha guardato sempre avanti con orgoglio rialzandosi dalle proprie macerie, che ha fatto il suo percorso combattendo contro un esercito di demoni interiori, prima ancora che con quelli che ti attendono fuori». 

«Un’autobiografia che segna un passaggio all’età adulta, alla consapevolezza di sé, alla voglia di vivere senza riserve e senza più nascondersi», racconta l’autrice originaria di Manfredonia. In alcune presentazioni, a partire dall’ottobre 2017 – mese di pubblicazione – in giro per la penisola italiana, la stessa aveva ammesso come «questo libro ha lo scopo di invogliare e aiutare gli altri nella ricerca di un punto di contatto tra il loro essere e la realtà, tra il sogno e l’illusione oltre che essere stato catartico per me: ho iniziato a scriverlo ai tempi della scuola».