Si è tenuta ieri pomeriggio la riunione degli operatori ambulanti del mercato settimanale del Venerdì convocata dal Delegato al commercio e alle attività produttive Vincenzo Specchio per discutere dello spostamento del mercato del venerdì da zona fornaci a zona “10 fontane”, alla presenza del sindaco Franco Metta.

All’unanimità gli operatori hanno dato il proprio assenso allo spostamento nella zona dieci fontane. A questo punto il Delegato Specchio ha ribadito che il trasferimento comporterà un nuovo riordino del mercato anche nel senso del rispetto di tutti delle regole e della legalità affinché tra gli ambulanti non ci sia più concorrenza sleale al ribasso ai danni degli operatori in regola e a discapito anche dei consumatori. E’ poi intervenuto il Sindaco Metta che ha espresso “massima fiducia” al Delegato Specchio “sulle linee guida del riordinano e della regolarizzazione” riconoscendo l’importanza del lavoro svolto dall’Agenzia “Cerignola produce”, ponendo l’accento sull’impegno al rispetto della legalità.

“Il Sindaco e il Delegato Specchio – ha affermato ancora Metta – porteranno ad attuazione il riordino e la razionalizzazione del mercato del venerdì e delle altre aree mercatali cittadine, e non hanno bisogno di nessun altro parere”. “L’incontro è l’ennesimo esempio di come l’Assessorato intende operare sul campo e in diretto contatto con tutti gli operatori per addivenire in tempi celeri alla soluzione di problemi relativi all’abusivismo”, conclude il Delegato alle Attività Produttive.