In seno alla giunta Metta starebbe per entrare il nuovo assessore all’ambiente. La scelta pare ricadrà sul consigliere Sandro Moccia, mettiano della prima ora, resosi già disponibile ad accettare. Era circolata nei giorni scorsi la voce delle dimissioni da parte di Antonio Lionetti; subito è scattata la corsa alla delega, con Franco Metta che  in continuità darà spazio ancora una volta ad uno storico militante del movimento.

Una nomina che non avverrà di certo prima di lunedì prossimo. Infatti Antonio Lionetti, non ancora dimessosi ufficialmente, ha comunque già fatto sapere di non voler ritornare sui suoi passi; da qui la scelta di un uomo pescato dal consiglio, dalla lista “Metta Sindaco” che probabilmente vedrà scattare tra i banchi dell’Aula Di Vittorio, al posto di Moccia, il già presidente de “La Cicogna” Roberto Meterangelis.

Al momento non vi sono conferme ufficiali e da Palazzo la linea è bocche cucite. Come oramai da una settimana, la situazione è in progress, con il preciso intento di non lasciare vacante un settore tanto importante: il cambio sarà rapido, e indolore, mormorano dalla maggioranza mettiana.