19 vittorie su 20 gare disputate, 59 set vinti, 1702 punti messi a referto. Con questo curriculum in campionato, con la ciliegina della vittoria in Coppa Puglia, si presentano i Diavoli Rossi della Fenice Volley Cerignola, all’appuntamento più importante della stagione. L’appuntamento che vale sogni e speranze di un’intera piazza, quella Cerignolana, che sogna di poter disputare il campionato di Serie B nella prossima stagione. Questi ragazzi meriterebbero la promozione per la bellezza del gioco e l’amore per la maglia dimostrati sino a questo punto. Ma il cammino non sarà facile perché bisogna passare da Casarano. La squadra salentina ha una grande media vittorie, stesso numero di set vinti, ma ha conquistato due punti in più durante l’intera stagione. Bisognerà tentare l’impresa per la banda Tauro, chiamata a dimostrare tutto il proprio valore, in gara 1 proprio in quel di Casarano, Domenica 29 Aprile alle 18:30.

Tanta emozione nelle fila cerignolane, data l’importanza del match. A presentare la lunga trasferta ci pensa proprio il coach dei Diavoli, Pino Tauro: “Sarà una gara complicata, ma non dobbiamo dimenticare che questa sfida può arrivare fino a gara 3, quindi non dovremo abbatterci nei momenti di difficoltà, rimanere compatti e superare ogni circostanza avversa. Dovremo gestire le emozioni, le sensazioni derivanti anche dal grande pubblico che ci aspetterà a Casarano. Dovremo essere all’altezza e dimostrare di meritare questa promozione. Tutti uniti.”

Grande carica da parte del tecnico foggiano, abituato a questo genere di partite, data la lunga militanza in serie B. Anche la società è pronta a vivere queste settimane di fuoco, in cui darà tutto per conquistare la vittoria, come preannuncia A. Colagiacomo, responsabile comunicazione dei Diavoli: “Sappiamo che sarà complicato, difficile, forse proibitivo, ma dobbiamo sempre ricordare da dove siamo partiti. Nessuno avrebbe scommesso un soldo su questo gruppo dirigente, eppure siamo qua a lottare per il playoff promozione in Serie B, punta di diamante di un movimento in ampia ascesa. Ci teniamo a fare alcuni ringraziamenti. Innanzitutto all’amministrazione comunale, nella persona di Carlo Dercole, finanziatore a nome dell’amministrazione della trasferta dei sostenitori, per cui stiamo organizzando un pullman. Un grande gesto, che ci fa sentire amati da questa città e dimostra quanto stiamo lavorando bene. Poi vorremmo ringraziare Ecolav Service nella persona di Luigi Caiaffa, grazie al cui importante contributo sarà possibile offrire viaggio e pernottamento a squadra e staff tecnico. La società non avrebbe potuto sostenere questa spesa, ma un grande uomo come il signor Caiaffa l’ha resa fattibile. Senza di loro, tutto questo non sarebbe stato possibile. Grazie. Ora però toccherà ai nostri ragazzi, ricambiare tutto l’amore che Cerignola dimostra nei loro confronti. Ce la metteremo tutta. Forza Diavoli!”.

Domenica 29 Aprile alle 18:30 in scena il primo capitolo di quest’avvincente sfida, che vede contrapposto il meglio della pallavolo maschile regionale. Con l’auspicio di goderci un grande spettacolo.