“La gioia regalata a questa Città da Angelo Volpe è immensa, le emozioni sono state veramente tante. Ancora una volta Cerignola sul podio dei vincitori, ancora una volta l’orgoglio cerignolano premia, le eccellenze della Comunità riconosciute a livello nazionale e, da ieri sera, la cintura di Campione Italiano in vita ad un atleta cerignolano, in vita all’intera Città”. Sono le dichiarazioni di Carlo Dercole, Assessore alle Politiche Giovanili e Sport, dopo l’emozionante vittoria di Angelo Volpe al Pala Dileo e il magnifico spettacolo sportivo offerto alla Città dalla A.S.D. Fighters“Sono fortemente riconoscente alla A.S.D. Fighters per la spettacolare organizzazione dell’evento, per la professionalità messa in campo al fine di rendere vivo, a Cerignola, il sogno di disputare un evento di importanza nazionale.

Se Angelo Volpe, da sabato sera, è il campione nazionale di Kick Boxong è sicuramente perché un team di professionisti, attenti e capaci, ha saputo realizzare il risultato e il grande obiettivo raggiunto dall’atleta cerignolano che da anni si impegna e si allena con spirito di sacrificio e dedizione. Estendo il mio ringraziamento al Team Davenia e al Team Merafina per aver partecipato all’evento dando la possibilità ad altri cerignolani di salire sul ring e vincere.

Lo sport regala emozioni indescrivibili ma, soprattutto, educa, aiuta a crescere, aiuta ad imparare a saper perdere e saper vincere. Ritengo che le associazioni sportive stiano compiendo un’impresa titanica nel lavoro sportivo, educativo e stiano dando un contributo importante per la crescita dei singoli e della città. Ogni podio conquistato deve essere un esempio da imitare, ogni partecipazione ad un gara sportiva deve essere lo sprono a fare di più e meglio, ogni coppa alzata deve essere la motivazione per allontanare quanti più ragazzi dalla strada. Stiamo crescendo tanto e ne siamo orgogliosi e con forte passione urliamo i nomi di tutti i nostri campioni. Sabato sera, al Pala Dileo, un solo nome rimbombava e inorgogliva…Angelo Volpe!”.

Questo slideshow richiede JavaScript.