«Alle 18,00 restituiremo alla città il completamento dell’area del 3° stralcio di recupero del Piano delle Fosse. Ho atteso molto questo evento perché segna un importante momento di svolta e cambiamento volto a trasformare il Piano delle Fosse in Parco Archeologico Urbano». Così il Sindaco di Cerignola Franco Metta annuncia la consegna della terza porzione riqualificata del Piano delle Fosse.

«Il mio personale ringraziamento all’Assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica, arch. Tommaso Bufano, per l’enorme lavoro profuso in questi mesi, all’impresa Edil Cirsone perché, come da tempo dimostra, è andata molto oltre il lavoro commissionato rendendosi sempre disponibile ad ogni richiesta, all’arch Vincenzo Rendine, Progettista e Direttore dei Lavori del Restauro del Piano delle Fosse, all’intero gruppo che si è mobilitato per la manifestazione di consegna. Questo pomeriggio, al convengo, interverranno la Soprintendenza alle Belle Arti, l’Ufficio Cultura Regionale, il Paesaggista del restauro del piano delle Fosse, il rappresentante del Club per l’Unesco ed il Vescovo della Diocesi di Cerignola – Ascoli S. Mons. Luigi Renna. Spiegheremo i vari passaggi del lavoro ad oggi effettuato per il restauro del Piano delle Fosse – prosegue Metta – ma, soprattutto, annunceremo il futuro dell’area di elevata importanza storica. Celebrare il presente sicuramente è importante ma riuscire a progettare il futuro ritengo sia dovere di chi amministra la cosa pubblica, pertanto, parleremo del Parco Archeologico Urbano».