Introno alle 14,00 una fortissima bomba d’acqua mista a grandine e vento forte ha avvolto per circa trenta minuti la città ofantina. Minuti nei quali non si é avuto ben chiaro cosa stesse avvenendo se non la lucida percezione di una vera e propria bufera.

Diversi i danni alle colture e le segnalazioni ai Vigili del Fuoco. Fatto eclatante é accaduto proprio nel centro città. Infatti dal Palazzo comunale, lato via dei Mille, sono volate in strada alcune grondaie e tubature – probabilmente dei condizionatori o del sistema anti incendio -. Diverse le foto circolate in rete, prima che la situazione fosse ripristinata.