Una notizia che da giorni sta toccando la sensibilità e la generosità dei tanti cerignolani: Nicole, una bimba nata da pochi giorni, affetta da una grave malattia della pelle, una mastocitosi cutanea, col proliferarsi delle cellule tumorali della pelle rischia la vita e le cure, necessarie, costano molto per una famiglia che non possiede grandi disponibilità economiche.

Alcuni amici del papà da pochi giorni hanno dato il via a una raccolta fondi, attraverso parrocchie, associazioni, e messaggini whatsapp, raccogliendo piccole somme che in poche ore hanno raggiunto i 2 mila euro. Ovviamente tutto questo non basta, e la paura che il tutto possa passare per una bufala, o per la solita catena attraverso la messaggistica istantanea, preoccupa gli interessati.

Per questo oggi, a nome della piccola Nicole, proviamo a sensibilizzare ancor di più le coscienze dei cittadini di Cerignola. In mattinata la bimba, nata lo scorso 3 aprile, è andata con i genitori a Roma, presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, per alcuni esami. Prima di partire, i fedeli della Parrocchia Beata Vergine Maria Del Buon Consiglio, per intercessione del parroco Don Angelo, hanno consegnato circa 700 euro, una raccolta lampo fatta in poche ore.

Cerignola può fare di più e gli amici del papà, oltre a far girare messaggi e foto della bimba, hanno promosso nelle prossime settimane, grazie all’impegno dell’Associazione Cuore, un momento di raccolta fondi, attraverso lo screening cardiologico gratuito: in piazza Duomo, infatti, sarà allestito un punto per effettuare gratuitamente l’esame a chiunque voglia usufruirne e si richiederà in cambio un contributo volontario da devolvere interamente alla famiglia della piccola Nicole. Anche un solo euro può fare la differenza.

Intanto, attraverso whatsapp il passaparola è diventato virale con il seguente messaggio: “S.O.S. aiutiamo la piccola NICOLE, di soli 40 giorni, affetta da una rara patologia della pelle: la MASTOCITOSI CUTANEA, caratterizzata dalla crescita anomala e dall’accumulo di un particolare tipo di cellula tumorale.
Un piccolo sostegno economico potrebbe contribuire alla guarigione di questa splendida bambina che, a soli pochi giorni di vita, verrà sottoposta ad esami specifici per ricevere tutte le cure di cui ha bisogno. Ringrazio chi, con un gesto di altruismo e umanità, le salverà la vita.
Eventuali donazioni possono essere effettuate sul seguente codice IBAN IT48X0101067684510308026359
Per maggiori informazioni, è possibile contattare il seguente numero telefonico 3465960143, mamma della piccola Nicole“. 

Questo slideshow richiede JavaScript.