Una valanga di medaglie, un successo annunciato per la Fighters Dibisceglia-Colucci che anche in occasione dei Campionati Nazionali WTKA, disputati lo scorso fine settimana a Massa Carrara, si congeda come la palestra più titolata d’Italia: 23 ori, 10 argenti e 4 bronzi.

Tante le categorie per gli atleti cerignolani che hanno dimostrato la bontà del lavoro e del sacrificio, così come conferma il Maestro Savino Dibisceglia«E’ una gioia immensa per me, questi ragazzi riescono a stupirmi ogni volta. Hanno messo in pratica alla lettera tutti i consigli che nelle settimane precedenti sia io che il Maestro Domenico Colucci abbiamo dato. Sono soddisfatto per ognuno di loro, grandi match disputati con tecnica e intelligenza. Abbiamo portato in alto il nome di Cerignola ancora una volta».

E gli atleti cerignolani premiati sono stati davvero molti: Carmine Rutigliano, con 4 medaglie d’oro nelle categorie 315 e 316 nel semi contact, 383 nel light e 443 nel kick-light; stesso risultato (4 ori) per Maria Cavallo, nella 322 e 323 semi, 390 light e 450 kick-light; Denise Matera, con 3 ori (325 semi, 379 light, 452 kick-light) e un argento 393 light; Pio Abatino, due volte oro, nei 312 e 366 light, un argento nei 303 semi e un bronzo nei 304 sempre semi contact; due ori anche per Valerio Modesto, nella 327 semi e 395 light.

Sono due gli ori per Iury Sinay, 429 e 430 kick-light; Paolo Cinquepalmi, oro 371 light, argento 305 semi, argento 318 semi; Marco Laviola, oro 301 semi, argento 300 semi;  Pietro Dibisceglia, oro 302 semi, bronzo 301 semi; Alissa Sinay, oro 309, semi, argento 308 semi, argento 375 light; Vito Saccotelli, oro 303 semi; Pasquale Di Francesco oro 394 light; Armando Lastella, argento 365 light, argento 425 kick-light; Nicola Saccinto, argento 304 semi, bronzo 303 semi; Flavia Monterisi, argento 435 kick-light; Davis Sinay, bronzo 426 kick-light.

Intanto iri pomeriggio, dopo il consueto allenamento in palestra, la famiglia Fighters ha voluto ancora festeggiare, questa volta con le famiglie di tutti gli atleti del team cerignolano, con un piccolo rinfresco. Foto di rito e festeggiamenti per un momento di aggregazione che, come confermano i maestri Dibisceglia e Colucci, è uno dei passaggi fondamentali nella formazione di un gruppo di atleti.

Questo slideshow richiede JavaScript.