Una imponente coltre di fumo ha stamane caratterizzato il paesaggio nel centro di Cerignola, dove un’autovettura in fiamme, in via Plebiscito, ha creato non pochi disagi al traffico. Non è ancora ben chiaro se si sia trattato di un’autocombustione oppure di un fatto doloso, tuttavia la questione ha destato paura nei residenti e proprietari di attività commerciali. Per lo spegnimento delle fiamme si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, oltre all’ausilio della Polizia Municipale per la viabilità.

Secondo la ricostruzione di alcuni presenti, pare sia scaturito tutto da un litigio tra il proprietario dell’autovettura – una Fiat Uno – poi incendiata e un ragazzo; quest’ultimo a margine dell’acceso diverbio avrebbe estratto una latta di benzina dalla propria automobile e dato alle fiamme il veicolo.