Nuovamente Stornara si conferma capitale del Rap nel sud Italia con il concerto, ieri 13 luglio, del rapper Fabri Fibra, che per due ore ha fatto saltare la stracolma area mercatale del piccolo centro dauno in occasione della tappa estiva dello Stornara Summer Rap Festival 2018.

Fibra ha ripercosso la sua lunga carriera musicale, cominciata nel 1994 (appena 18enne, ndr) e consacratasi al grande pubblico nel 2006 con il singolo “Applausi per Fibra”. Oltre venti brani proposti con la classica energia dell’artista che, proprio a cavallo tra 2017 e 2018 ha occupato le classifiche con i singoli “Pamplona”, “Stavo pensando a te” e “Fotografia”.

«Una serata bella come le tante che in questi anni abbiamo vissuto qui a Stornara – è stato il commento del Sindaco Rocco Calamita -. Portare ogni anno artisti di grande calibro per molti è una follia, per noi invece è un impegno preciso che condurrà questa città ad ergersi centro nevralgico della musica rap al Sud. Abbiamo fatto tanto ma non ci accontentiamo, vogliamo crescere ancora. La risposta di pubblico anche per Fabri Fibra è stata ottima. Siamo soddisfatti tutti, nonostante in qualche momento pre-concerto la foga del pubblico ha richiesto un lavoro non di poco conto».

Questo slideshow richiede JavaScript.

Unico neo è stata proprio la sicurezza, gestita con sufficienza in alcuni frangenti. Nella confusione anche il corrispondente di questo quotidiano è stato allontanato immotivatamente dallo spazio antistante nel quale stazionavano giornalisti, fotoreporter e operatori. Fuori lanotiziaweb.it e La Gazzetta del Mezzogiorno, dentro altri colleghi (forse più simpatici, ndr).

«Un plauso da parte mia al Sindaco Rocco Calamita e all’intera organizzazione – ha detto l’assessore regionale Raffaele Piemontese -. Questi sono eventi che realmente mettono in moto l’economia dei piccoli centri facendo marketing territoriale. L’attenzione della regione è massimo verso queste iniziative. Il Festival Rap di Stornara entrerà a pieno titolo nella lista di eventi pugliesi da incentivare. E anche l’inserimento di questa manifestazione nel circuito del Teatro Pubblico Pugliese ne solleciterà di molto la crescita».

Soddisfatto anche il direttore artistico della kermesse, Antonio Detoma: «il mio grazie va al pubblico, che risponde sempre numeroso, e contemporaneamente a tuti coloro che permettono la realizzazione di questa manifestazione, dalle istituzioni agli imprenditori che la sostengono. E’ stata una nuova bellissima esperienza che si aggiunge a quanto fatto in questi anni proprio qui a Stornara. Cresceremo e continueremo su questa strada».

Strada che il Sindaco Calamita traccia senza troppe riserve: «porteremo qui a Stornara Fedez». Una promessa dal palco di fronte a 10mila persone.