Dopo aver annunciato ad ora di pranzo le conferme della rosa dello scorso anno, l’Audace Cerignola comunica di essersi assicurata le prestazioni degli attaccanti Lattanzio e Siclari.

Riccardo Lattanzio, classe 1989, lo scorso anno è stato in forza alla Fidelis Andria in serie C dove ha totalizzato 35 presenze ed 8 goal, è risultato determinante per la salvezza degli azzurri. Nella stagione precedente ha invece conquistato la promozione in C con il Bisceglie realizzando 17 marcature in 34 gettoni. Fra le altre sue esperienze, Vigor Lamezia e Martina Franca in C2, Nardò e Venezia in D. Punta centrale ma che può disimpegnarsi anche come seconda punta, Lattanzio rappresenta un giocatore di grandissima caratura per il torneo di serie D. Già cercato lo scorso anno, ora l’avanti andriese ha finalmente detto sì alla società ofantina.

Giuseppe Siclari, classe 1986, nella passata stagione ha totalizzato 33 presenze e 15 gol a Potenza in serie D, squadra con la quale ha conseguito la promozione in serie C. In precedenza ha vestito la casacca della Nocerina (vincitrice dei playoff del girone H) realizzando 16 centri. La punta siciliana in cinque delle ultime sei stagioni è sempre andato in doppia cifra, vantando trascorsi importanti all’inizio della sua carriera in C2 con le casacche di Catanzaro, Andria e Noicattaro fra le altre. In D avventura ricche di palloni in fondo al sacco con San Cesareo, Lupa Castelli Romani e Taranto. In totale 134 segnature in carriera in 363 partite, un elemento che fa della sua presenza e della statura le caratteristiche principali a centroarea, come dimostrato dalla rete realizzata in coppa Italia proprio contro il Cerignola nello scorso marzo.

Due nomi di rilievo per un attacco che promette di fare scintille, dopo alcuni affanni del torneo ormai alle spalle: con questi due nomi, l’Audace entra anch’esso concretamente nel mercato, rispondendo alle mosse delle concorrenti.