L’Audace Cerignola ufficializza l’ingaggio dell’esperto difensore Giuseppe Abruzzese, classe 1981, lo scorso anno dapprima in forza alla Virtus Francavilla e successivamente alla Fidelis Andria in serie C. In passato Abruzzese ha disputato tre campionati di serie A con la maglia del Lecce e nove stagioni in serie B con le casacche di Avellino, Triestina, Grosseto e Crotone.

Centrale roccioso, con i suoi 180 cm ed un temperamento assai determinato, Abruzzese si è diviso fra le due compagini biancazzurre pugliesi della scorsa serie C (della Virtus Francavilla è stato anche capitano). Il mancino andriese ha trascorso tutta la sua carriera fra i professionisti, collezionando in totale 512 presenze e 17 gol: una mossa di mercato condotta realmente sottotraccia da parte del presidente Nicola Grieco, il quale affianca ad Allegrini in retroguardia un calciatore dalla lunghissima esperienza e saggezza tecnico-tattica, convinto dal progetto ambizioso della società ofantina. Il Cerignola proseguirà probabilmente nell’assicurare a Bitetto il tris: dopo Lattanzio ed ora Abruzzese, dalla ormai ex Fidelis Andria potrebbe giungere a ore il centrocampista Lorenzo Longo.