Nel primo pomeriggio di oggi, la comitiva dell’Audace Cerignola è partita alla volta di Palena, sede del ritiro precampionato: staff tecnico e giocatori resteranno nella località della provincia di Chieti fino al 13 agosto prossimo, periodo nel quale sosterranno allenamenti in altura e qualche amichevole di avvicinamento al debutto ufficiale stagionale. Dopo quasi una settimana passata in sede sul prato sintetico del “Monterisi” con le prime sedute, la truppa agli ordini di mister Bitetto passa ora alla più intensa fase di preparazione.

Il mercato, ovviamente, non è ancora chiuso per la società gialloblu: servono ancora cinque pedine per completare l’organico da mettere a disposizione del tecnico ex Cavese, così la dirigenza si sta muovendo sul comparto under, per poi piazzare gli ultimi colpi sul fronte dei seniores. Gli occhi degli ofantini sono puntati su un paio di ragazzi classe 2000, entrambi in arrivo dalla Primavera del Foggia. Si tratta del centrocampista Antonio De Cristofaro e del difensore Bruno Cascione, ambedue protagonisti con la maglia rossonera del campionato Primavera 2 nella passata stagione. Ventuno presenze e ben sei gol per De Cristofaro (i rumors lo indicano espressamente richiesto da Bitetto), insignito dell’attestazione del gol più bello proprio della Primavera 2 2017/2018: uno splendido tacco volante nella sfida esterna contro l’Avellino. Il 18enne gioca in posizione centrale ed è dotato di piedi assai educati e con una ottima propensione offensiva. Venti i gettoni e la gioia di una rete invece per il molisano Cascione, ruolo naturale terzino destro ma che all’occorrenza può agire anche in mezzo alla retroguardia. Per i due giovani satanelli sarebbe la prima esperienza fra i “grandi”, in un team ambizioso e che punta in alto come l’Audace.

Il sodalizio cerignolano ha poi annunciato la campagna abbonamenti per il prossimo torneo di serie D, suddividendo tipologie e prezzi tra uomini e donne. Per i primi i costi sono: 150 euro in Tribuna Est e Ovest, 75 euro per i Distinti 1984; per le seconde: 50 euro per Tribuna Est e Ovest, 25 euro per i Distinti 1984. Gli abbonamenti varranno per sedici incontri di campionato e per la coppa Italia: ci sarà una giornata “pro Audace” da comunicare a torneo in corso, mentre i tagliandi unici saranno venduti al costo di 15 euro in prevendita e 20 euro al botteghino (Tribune Est e Ovest), oppure 10 euro in prevendita e 15 al botteghino per i Distinti 1984. Le tessere potranno essere sottoscritte al “Monterisi” dal 1° agosto fino alla scadenza del 25 agosto ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 18:30.