“Ancora una volta la coerenza politica di Federazione Civica si è rivelata un fattore determinante per la tenuta della maggioranza e della Giunta Metta”. È l’analisi di Antonio Limotta, capogruppo FC al Comune di Cerignola, a un giorno dalla seduta di Consiglio Comunale che ha visto l’approvazione del bilancio.

“Non siamo lieti di aver contribuito ad un aumento della Tari pari al 36% ma lo abbiamo fatto con la consapevolezza che, erano l’unico modo possibile per fronteggiare l’emergenza, e che, a maggiori introiti, corrisponderanno migliori servizi e l’avvio a soluzione della vertenza SIA”, afferma Limotta che prosegue: “Giunta e maggioranza stanno facendo un ottimo lavoro e noi siamo certi che la prosecuzione di questa esperienza politico-amministrativa garantirà molti buoni risultati per la città”.