Il primo colpo di mercato della Brio Lingerie Pallavolo Cerignola è un gradito ritorno in maglia fucsia. Si tratta di Martina Albanese, una delle assolute protagoniste della promozione dalla C alla B2 del sodalizio cerignolano durante l’annata 2016/2017. Schiacciatrice, classe ’93 e foggiana di nascita, torna in riva all’Ofanto dopo l’esperienza più che positiva in Serie D tra le fila della ASD Volleyball Lucera.

Curriculum di tutto rispetto per la forte attaccante nativa di Foggia, che vanta una notevole esperienza nella quarta serie nazionale del volley femminile. Dopo la trafila giovanile nella sua città natale, fa l’esordio in serie C con la Sebilot Manfredonia; la prima volta in B2, invece, la vede protagonista con la maglia abruzzese del Manoppello. Dopo il successivo trascorso con la divisa gialloblù della Libera Virtus, sempre in B2, fa finalmente il suo approdo nella ambiziosa Pallavolo Cerignola con cui centra lo storico risultato del salto di categoria, dalla C alla B2.  

“Sono davvero felice di ritornare a giocare con la divisa della Pallavolo Cerignola – afferma la schiacciatrice foggiana –. Il PalaDileo conserva uno dei momenti più belli della mia carriera, ovvero la promozione in B2 proprio con questa maglia. Appena ho ricevuto la chiamata della dirigenza non ci ho pensato su due volte, ed ho accettato con grande entusiasmo. Voglio ripartire da dove ho lasciato due anni fa. La B2 non sarà un campionato facile, ma darò tutta me stessa per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società. Infine – conclude Albanese – non vedo l’ora di riabbracciare la calda tifoseria cerignolana, sempre presente al nostro fianco”. 

Soddisfazione ed entusiasmo per il ritorno della forte giocatrice dauna anche da parte del Presidente delle pantere, Matteo Russo“Siamo felici di poter riabbracciare Martina, atleta capace e seria. A lei è legato uno dei ricordi più belli della Pallavolo Cerignola: il punto decisivo del tiratissimo tie break promozione di due anni fa. Che sia di buon auspicio per il futuro”.