Ancora un grande colpo di mercato in prospettiva futura per la Brio Lingerie Pallavolo Cerignola che si assicura le prestazioni della giovanissima Noemi Moschettini, uno dei talenti più in vista del panorama pallavolistico nazionale. Nativa di Monopoli, classe 2003, a soli 10 anni si laurea per due volte campionessa regionale under 13 con l’Apulia Monopoli. Nel 2014 passa al Castellana Grotte dove esordisce in B2 all’età di soli 13 anni e vince, proprio con la formazione del Volley Castellana, il torneo under 16 e conquista le final four della categoria under 18. Nelle ultime due annate, inoltre, la giovane Noemi ha indossato la fascia di capitano della selezione regionale con cui ha conquistato, per la prima volta nella storia del volley pugliese, una importante quarta piazza al prestigioso ‘Torneo delle Regioni’. Nonostante la corte di numerose compagini pugliesi e soprattutto del nord Italia, la promettente ‘regista’ ha scelto il progetto lungimirante e ambizioso del sodalizio fucsia.

“Sono molto entusiasta della nuova esperienza che mi attende – dichiara la nuova regista fucsia – e non vedo l’ora di indossare la maglia delle pantere. Sento il dovere di dare il massimo in campo e lottare su ogni pallone, per ripagare la fiducia che la Società tutta ha riposto in me. Non vedo l’ora di dare il via a questa nuova, entusiasmante avventura”.

Un colpo di mercato voluto a tutti i costi dal DS delle fucsia, Mario Valecce, che ha così dichiarato in merito al nuovo acquisto: “La scelta di Noemi si inquadra perfettamente nel progetto della Società di inserire nel roster giovani atlete di talento. Dotata di un carattere equilibrato, ma allo stesso tempo determinato, rappresenta sicuramente uno dei prospetti più interessanti del nostro territorio”.