E’ stato ufficializzato dalla Libera Virtus il nome della nuova palleggiatrice: si tratta di Ilaria Angelelli, romana classe 1986. L’alzatrice proviene dalla Fiamma Torrese: all’inizio della sua carriera ha difeso i colori di alcune squadre della sua regione tra B2 e B1, poi il salto in A2 con Giaveno dal gennaio 2011, formazione in cui resta anche l’anno successivo. Nel 2012/2013 arriva la chiamata di Urbino in A1, il passaggio più importante della sua carriera: militanza nel massimo campionato (15 presenze) e la partecipazione alla Champions League. A seguire, la laziale ha vestito le maglie di Todi, Ostia, Montella (B1) e Palmi (A2).

Una scelta ponderata e ben precisa della dirigenza virtussina, sia perché ha dato le chiavi del gioco ad una giocatrice navigata e profonda conoscitrice della categoria, sia per il fatto di esser già stata compagna di team con alcune delle sue compagne in gialloblu. Reduce da un infortunio completamente superato, Angelelli arricchisce il tasso tecnico della rosa a disposizione di Breviglieri, testimoniando la volontà di rendere la Libera Virtus fra le protagoniste del prossimo torneo di B1.

Sistemato sostanzialmente il 6+1 tipo con l’ingaggio della palleggiatrice, alla società restano da definire alcune mosse nel reparto delle “seconde linee” per completare definitivamente l’organico, in un mercato composto ad ogni modo da nomi molto importanti per la categoria. Il raduno è fissato indicativamente per il 26 agosto, per una breve presentazione delle nuove atlete e l’inizio del lavoro di preparazione in palestra.