E’ nata una nuova realtà cestistica nella Città di Cerignola. L’Associazione Sportiva Dilettantistica Basket Club Città di Cerignola è la nuova formazione di basket della città ofantina, che parteciperà al campionato regionale di Serie D come previsto da regolamento per le società di prima affiliazione. Il primo obiettivo che la neonata società si pone è quello di riaccendere la passione e l’entusiasmo per la palla a spicchi in città, facendo ritornare la Cerignola del basket in ben altre categorie. La società infatti, grazie all’impegno e l’instancabile lavoro del DS Vincenzo Guadagni, è già alla ricerca di profili di un certo livello per comporre un roster che possa primeggiare nel raggruppamento A del campionato di Serie D 2018/2019 (prima giornata il 6 ottobre), e cercare già da quest’anno il salto in C Silver.

Una compagine ambiziosa, dunque, così come anche confermato dallo stesso Presidente, l’Avv. Franco Metta, che prontamente dichiara le sue prime impressioni da neo “numero 1” del sodalizio gialloblù: “Siamo ancora un cantiere aperto, ma sia ben chiaro che in D saremo solo di passaggio. Stiamo lavorando alacremente assieme al DS Guadagni per creare un roster di prestigio, rispetto alla categoria di competenza. Puntiamo a riportare Cerignola nel Basket che conta”.

Il collettivo cerignolano, inoltre, nelle prossime settimane annuncerà l’organigramma completo e i giocatori che ne comporranno il roster. Il primo cittadino quindi, grande appassionato di pallacanestro, ci riprova: dopo aver assunto le redini dell’Udas (formazione che militava in B) nella seconda metà della scorsa stagione, non si è riusciti ad evitare la retrocessione ai playout prima e la radiazione della storica società biancazzurra in seguito. Ora il nuovo progetto, che vedrà la partecipazione molto probabilmente di figure ben note nell’ambito cestistico cittadino.