champagne

Cresce l’attesa per “Calici 2018”, attesa che passa anche da diversi appuntamenti di avvicinamento alla manifestazione del prossimo 6 settembre. L’ultimo, in ordine cronologico si terrà domani, 29 agosto, presso lo Sporting Club di Cerignola. In degustazione ci saranno gli Champagne Rècoltan Manipulant, piccoli e ricercatissimi capolavori di terra Francese, frutto di vignerons esperti, attenti ad ogni singola fase della vinificazione.

La degustazione sarà condotta da Andrea Briano, maestro assaggiatore, delegato ONAV della Liguria e grande esperto di Vini francesi, che guiderà i palati alla scoperta di ben sei diverse tipologie di bollicine; sei Grand Cru di tre aziende “Rècultant Manipulant” a cui saranno abbinati piatti ad hoc. L’Assemblage – Pertois Moriset; Cuvee De Reverve – Marc Hebrart; Selection Brut Nature Grand Cru – Barnaut; PM.01 Grand Cru – Pertois Moriset; Special Club Millesime 2012 Grand Cru – Marc Hebrart; Authentique Rosè Brut Grand Cru – Barnaut. Sono questi i sei champagne, che saranno accompagnati da Mortadella Classica “Silvio Scapin” di Bologna tutelata dal Presidio Slow Food, Parmigiano Reggiano DOP “Vacche Rosse” con grissini, Foglie di salvia fritte, Alici fritte, Salmone marinato, Polpo e patate, Risotto allo zafferano e Cantucci.

Una serata frutto della collaborazione con l’Onav di Foggia e con il ristorante dello Sporting Club di Cerignola, che segna l’ultima fermata prima dell’appuntamento del prossimo 6 settembre, rispetto al quale si registra già particolare interesse della città.