Daniela Perchinunno ricomincia dagli Uniti per Cerignola: dopo l’infortunio di un anno fa che l’ha costretta alla lunga inattività, la cerignolana si rimette in gioco partendo dalla serie C. Nonostante il brutto incidente (oramai solamente un vecchio ricordo, lo stesso che impedì la sua presenza nel Cerignola durante le finali contro il Garganus nella stagione 2016/17), la grinta della Perchinunno non esita a pronunciarsi e a suon di coraggio e determinazione, il portiere ofantino dichiara: «Ho scelto di tornare a giocare dopo un grave infortunio. Stare fuori da quei pali un anno è stata davvero dura. Perché qui? Perché questa è la squadra in cui è cominciato il mio percorso calcistico e ci sono legata particolarmente. Spero di dare un grande aiuto alla squadra, darò il cento per cento ad ogni allenamento, sono a disposizione del mister e delle mie compagne di squadra con cui spero di raggiungere un buon risultato alla fine della stagione».

In merito, lo staff tecnico degli Uniti per Cerignola afferma: «Daniela è una roccia e siamo sicuri che il suo recupero sarà sorprendente. Già l’anno scorso l’avevamo ricontattata ma nonostante i suoi sforzi, non è riuscita ad entrare nel roster a causa dei dolori che la costringevano a star lontana dal campo. Superare quello che ha superato lei è veramente ammirabile e pertanto pensiamo vivamente che la Perchinunno sia un esempio da seguire. Crediamo molto in lei e questo lo si noterà. Non ci resta che dire “Bentornata Daniela”».
Curriculum sportivo dell’atleta
13/14 Uniti per Cerignola
14/15 Asd mondosport
15/16 Mezza stagione con il Real Sandos e mezza con il Ceriascoli
16/17 Cerignola femminile