Rapina questa mattina intorno alle 10,45 presso la Banca Popolare di Puglia e Basilicata a pochi metri dal Commissariato di Pubblica Sicurezza. L’uomo si è introdotto all’interno dell’istituto, senza destare troppi sospetti, e una volta all’interno ha dato seguito al colpo.

Una volta entrato, con una maschera sul volto, un cappellino e armato di taglierino, l’uomo ha fatto la fila, come un normale cliente, ed ha messo a segno il colpo. Il personale ha poi dichiarato di non essersi accorto di nulla e aver pensato che la maschera fosse indossata dall’uomo per nascondere una malformazione. Non si conosce ancora l’entità del bottino ma pare si tratti di poco, poiché nella piccola banca è attiva solo una cassa.