Al fine di contrastare nel miglior modo possibile i reati contro il patrimonio nella città di Foggia ed in altri centri della provincia, il Questore di Foggia ha disposto l’incremento dei servizi di prevenzione e di controllo del territorio sia mediante l’utilizzo di auto e moto con colori di Istituto, sia con veicoli di serie con personale in borghese.

A Cerignola, Agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato di P.S. hanno tratto in arresto MONOPOLI Salvatore, anni 23. Gli Agenti a bordo della Volante in via Usa in direzione Manfredonia, incrociavano un’autovettura Renaul Scenic, con a bordo tre persone che procedeva in senso opposto con i fari spenti. Gli Agenti insospettiti, dai due passeggeri circolavano con il volto travisato da uno scaldacollo, facevano inversione di marcia e non appena attivavano i segnalatori visivi per procedere al controllo, il conducente dell’auto Scenic, accelerava cercando di guadagnare la fuga.

Iniziava un inseguimento a tutta velocità, nel corso del quale, l’auto dei malfattori non rispettava alcuna segnaletica, creando gravissimo pericolo per la circolazione. Dopo qualche minuto in Via Velletri, l’autista perdeva il controllo della Scenic, andando a collidere con il muro perimetrale dello stabile. Tutti gli occupanti aprivano gli sportelli per darsi alla fuga, ma uno dei tre, il conducente, veniva fermato da un poliziotto. Il fermato nell’intento di darsi alla fuga, opponeva una forte resistenza scalciando e dimenandosi per liberarsi dalla presa, non riuscendovi.

Il predetto accompagnato negli Uffici del locale Commissariato, veniva identificato per MONOPOLI Salvatore e tratto in arresto per i reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale; inoltre sulla vettura venivano rinvenuti e sequestrati due smerigliatori angolari di cui il suddetto non sapeva dare spiegazione circa il possesso. Il MONOPOLI veniva associato presso la Casa Circondariale di Foggia in attesa del rito per direttissima. Sono in corso accertamenti per risalire all’identità dei due malfattori datisi alla fuga.