basket-club

Il basket cerignolano riparte dalla serie D (girone A) e lo fa con il Basket Club Città di Cerignola, che oggi esordirà in campionato al Pala Dileo, alle 18,00, contro la Sveva Pallacanestro Lucera. Un incontro che rappresenta lo “start” per un nuovo corso dello sport dalla palla a spicchi a Cerignola, dopo la sfortunata annata in serie B dell’Udas (retrocessa ai playout, ndr) e la successiva scomparsa della compagine sotto la presidenza di Franco Metta. Proprio il primo cittadino, appassionato di basket, è ritornato in campo con un nuovo progetto – il Basket Club appunto – con il quale vorrebbe in fretta saltare le serie e ritornare nei campionati nazionali.

Il quintetto gialloazzurro è composto da atleti di pregio che il DS Vincenzo Guadagni (già all’Udas con Metta presidente, ndr) ha selezionato e portato sulla riva alta dell’Ofanto. Uomini di categorie superiori, vecchie e nuove conoscenze del basket cerignolano, un gruppo che senza problemi dovrebbe “ammazzare” il proprio campionato. Ottimista coach Federico Santoro che ha potuto ben valutare lo stato dell’arte attraverso diverse amichevoli pre-campionato. «Noi saremo quelli che verranno attaccati in ogni modo e in ogni situazione perché siamo quelli da battere – ha detto -. Saremo concentrati e sarà importante che questo accada». A dirigere l’incontro saranno i signori Salvatore Dibenedetto e Aniello Daniele Barracchia.

Gennaro Balzano
La Gazzetta del Mezzogiorno