È accaduto stanotte in un locale del capoluogo dauno: secondo le prime ricostruzioni appena dopo le tre un accesso diverbio tra alcuni giovani foggiani, e coetanei di Cerignola, si è trasformata in una vera e proprio rissa.

A farne le spese un cerignolano di 25 anni che è stato trasportato presso gli Ospedali Riuniti di Foggia con un forte trauma cranico. In giornata è stato trasferito d’urgenza al Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo per un delicato intervento. La prognosi resta riservata.

Sul caso indagano i Carabinieri locali che stanno ricostruendo l’accaduto per capire se si sia trattato di un diverbio o di una aggressione diretta al giovane ferito.