Domenica scorsa, in un dolce pomeriggio di sole settembrino, a Cerignola, il Governatore del Distretto 108AB (Puglia) LIONS International, l’Ing. Pasquale Di Ciommo, accompagnato dal suo staff e dall’Ing. Salvatore Guglielmi, Presidente Circoscrizione A (FG-BAT), ha visitato ufficialmente i Clubs della Daunia e della provincia BAT, per una serie di riunioni operative ed organizzative. In questa occasione, i direttivi dei Club hanno presentato il lavoro svolto e quello che intendono realizzare nell’anno sociale in corso sul territorio.

Sono stati accolti nella stupenda cornice di Villa Demetra, i Presidenti con tutto il direttivo, dei Clubs della Zona 3: Foggia Host, Foggia Arpi, Foggia U.Giordano, Cerignola, con il Presidente di Zona, Roberto Panunzio; ed i Clubs della Zona 4: Barletta Host, Barletta Leontine De Nittis, Trani Ordinamenta Maris, Bisceglia, con il Presidente di Zona, Francesco D’Elia. Il Governatore, nel corso della sua visita, ha evidenziato la necessità di continuare a impegnarsi per le problematiche civiche, sociali e territoriali. Più volte il Governatore ha sostenuto che laddove c’è una bisogno lì devono esserci i Lions.

Rilevanti sono le sfide che i Lions hanno abbracciato attraverso la realizzazione di opere di servizio: quali quelle per la prevenzione del diabete, della problematiche della vista, della raccolta degli occhiali usati, e del servizio cani guida, come pure dell’udito, delle attività per combattere la fame nel mondo, per l’ambiente, per i diversamente abili, e nella prevenzione delle malattie oncologiche, in particolare nell’informazione dei giovani con il Progetto Martina, e in tema di sicurezza stradale, oltre che nei campi e scambi giovanili internazionali. Questi sono solo alcuni dei campi dove dal 1917 intervengono i Lions, che nel mondo ammontano ad oltre 1.400.000 soci, distribuiti in oltre 46.000 club in 200 paesi.

Questo slideshow richiede JavaScript.