Esordio amaro in B maschile per la Vini Errico Cerignola, che soccombe per 3-0 alla Sampress Nova Volley Loreto in terra marchigiana. Avvio deciso della squadra di Giannini che ha preso subito il largo; coach Tauro ha provato a mischiare le carte e variare alcune soluzioni offensive senza risultato. Con 25-12 Loreto si aggiudica il primo parziale. Corre ai ripari la squadra pugliese con Tauro che quadra il sestetto; la Vini Errico mostra la il lato migliore conducendo il set fino al 18-20. Ritorna all’attacco la squadra di casa, con un gran break di 7 punti che permette di portare a casa il set (25-20). Terzo set in cui Loreto è stato quasi sempre in vantaggio, con Cerignola che alla fine ha dovuto cedere alla grinta dei padroni di casa: 25-20 e vittoria ai marchigiani.

«Sapevamo che avremmo incontrato un avversario di spessore – ha detto coach Pino tauro -. Una squadra comunque allestita per restare ai vertici della classifica. Noi ci abbiamo messo del nostro, con un atteggiamento un po’ troppo arrendevole in alcune situazioni. Dobbiamo prendere consapevolezza e capire di essere una squadra che merita di stare in questa Serie B. Dobbiamo lottare. Bisogna invertire immediatamente questa mentalità e domenica prossima, davanti al nostro pubblico, dimostrare realmente che cosa possiamo e sappiamo fare» ha concluso il tecnico ofantino.