Disputati domenica 28/10/2018 nel centro commerciale Mongolfiera di Foggia i due tornei di scacchi organizzati dall’Associazione Scacchi Foggia. I due tornei hanno visto la presenza di 47 giocatori, provenienti dalle province di Campobasso, Bari, Barletta, da Melfi e altri comuni limitrofi. Il torneo principale ha vantato la presenza di due giovani maestri pugliesi e diversi candidati maestri. Ha avuto la meglio il candidato maestro Cerignolano Luigi Ciavarra con punti 6/7, vincitore assoluto del torneo. Secondo posto per il maestro barese Difronzo Andrea. Terzo gradino del podio per la rivelazione del torneo Francavilla Pierluigi. Ottima la prestazione dell’altro Cerignolano d’adozione, Costantino Pelyushenko, settimo in classifica con 4,5/7. Sottotono la prestazione della giovane promessa Cerignolana Saracino Davide con 2/7.

Nel torneo amatoriale, dominato da Scaringella Gianluigi di Melfi con 7/7, al suo primo torneo, hanno esordito Rosario Saracino che realizza un buon 3,5/7 e Daniele Saracino con 3/7. Mentre Colucci Rocco Pio si piazza sesto con 4/7 dimostrando vivi segnali di crescita. Come annunciato nei giorni scorsi, Luigi Ciavarra nei primi giorni di novembre inaugurerà qui a Cerignola il primo circolo/scuola di scacchi. Grazie al sostegno e al contributo dei primi soci, anche la città di Cerignola potrà finalmente entrare nel circuito scacchistico internazionale già intravisto durante i tornei organizzati negli ultimi anni. Gli scacchi non sono solo un gioco, ti insegnano a pensare e calcolare prima di agire, a gestire il tempo e non sprecarlo, a valorizzare tutto quello che abbiamo a disposizione. Venite a scoprire questo fantastico gioco, ne godrete nella vita quotidiana.