Mercato settimanale al centro del dibattito politico in maggioranza, con il consigliere Vincenzo Erinnio che interviene sulla questione con alcune precisazioni, su tutte la possibilità di spostare il mercato in zona centrale.

«Da un anno, da quando ho curato la situazione raccolta rifiuti nell’area mercatale, è nato un buon rapporto con gli ambulanti, e ogni mercoledì e venerdì mattina alle 8, davanti ad un caffè, si discute di ciò che si è fatto e di quanto di buono si potrebbe fare – scrive il cicognino -. Ci sono delle situazioni troppo regresse in sospeso e questo non è tollerabile. Si chiacchiera del più e del meno ma il sogno sarebbe quello di riportare il mercato in centro città. Che ne dite?  Logicamente non nella situazione attuale del mercato. Io penso che ne beneficeranno tutti, in primis i cittadini che anche se non auto muniti, potrebbero senza problemi recarsi al mercato. Un flusso maggiore di gente incrementerà di conseguenza anche le vendite degli stessi ambulanti. Per questa idea sarebbe bello il confronto con la cittadinanza, con tutti i sindacati, nessuno escluso. Poi spetterà alla nostra amministrazione l’ultima parola».