La Gioventù Calcio nonostante una buona e dignitosa partita non riesce a fermare la corazzata United Sly. Al Michele Cianci passano infatti Zotti e compagni 3-1. Nella prima frazione sono gli ospiti a passare in vantaggio al minuto 19. Salvati approfitta di un uscita a vuoto di Casieri e firma l’1-0. Dieci minuti dopo ed è Loseto a siglare il raddoppio barese. La Gioventù Calcio però non ci sta e risponde subito al minuto 32 con la rete del solito Compierchio che sembra riaprire la contesa. 1-2 e squadre negli spogliatoi.

La ripresa però comincia male per gli ofantini che al minuto 49 capitolano nuovamente con il gol di Salvati (doppietta personale). È l’1-3, è il gol che in pratica chiude con largo anticipo la partita. La Gioventù Calcio infatti pur provandoci non riesce a riaprire il match che si chiude così sul 3-1 ospite. “Abbiamo giocato e perso dignitosamente contro una corazzata. Dobbiamo continuare a crescere per puntare alla salvezza”, dichiara mister Schiavone. Nel prossimo turno, altra difficile prova per i gialloblu, attesi dalla trasferta a Canosa, contro la quarta in classifica.

CLASSIFICA ALLA NONA GIORNATA

United Sly 25; Manfredonia 21; Borgorosso Molfetta 18; Canosa 17; Virtus Andria, Stornarella 16; Virtus Molfetta 14; Soccer Modugno, Manfredonia Fc 12; Ideale Bari 10; Real Sannicandro 9; Nuova Daunia, Foggia Incedit 8; Sport Lucera, Gioventù Calcio Cerignola 7; Calcio Palo 3.