Primi segnali positivi per gli Uniti per Cerignola che pareggiano in rimonta contro il Five Bitonto per 3-3: Fuzio gestisce bene la squadra, Maratea scarta con maestria le rivali e Paolillo ne segna due. Per l’ottava giornata di campionato, le padrone di casa sono scese in campo con: Divito in porta, Falco e Dantone sulle fasce, Fuzio in difesa e Paolillo in attacco. Per il Bitonto: Pagone, Tempesta, Valenzano, Chierico e Antonino.

Il primo tempo si apre con Paolillo che non conclude in area e Valenzano che alza troppo la mira prima del goal di apertura di Chierico fuori area. Sullo 0-1 e l’ingresso di Frisani (esce Paolillo), è il calcio d’angolo a portar bene agli Uniti: Fuzio calcia e la sottile deviazione di Antonino vale l’1-1. Le padrone di casa continuano a stringere i denti: dentro capitan Dilucia (esce Fuzio), ma non si smuove il punteggio. Le gialloblu creano tanto ma non realizzano: Dantone viene parata da Pagone, Di Bari si scontra con Minafra in area. Dopo il timeout, per il Bitonto arriva il momento di sorridere: l’arbitro non fischia il fallo di Valenzano su Fuzio (trattenuta in area sulla cerignolana) e la stessa ha la meglio sui riflessi di Divito. Subito dopo è ancora Valenzano a portare il Bitonto sull’1-3.
Nella ripresa le padrone di casa entrano in campo con lo spirito giusto e in men che non si dica è la pivot Paolillo a cambiare le sorti della partita, vincendo il duello contro Pagone in area. Ad un solo punto dal pareggio, gli Uniti per Cerignola continuano a costruire un gioco di tutto rispetto e Maratea inizia a farsi notare grazie alla sua grinta e l’ottimo controllo di palla. Con una squadra in continua mutazione, per effetto di cambi veloci che destabilizzano le avversarie, le ofantine spingono forte sull’acceleratore e fanno bene: Divito si impone su Valenzano, Falco sfiora l’impossibile dalle fasce e dopo il timeout, la stella di Paolillo brilla come non mai in area (3-3). A pochi minuti dal fischio finale, Ciociola e Fuzio (respinta dal portiere) non riescono a cambiare le sorti della sfida. Mercoledì 21 Novembre, gli Uniti per Cerignola saranno ospiti della Pink Canosa nel recupero di campionato: appuntamento al Palazzetto dello Sport, con inizio previsto alle ore 21.
CLASSIFICA ALL’OTTAVA GIORNATA
Atletic Club Taranto 24; Makula Molfetta 19; Nuova Arcadia 16; New Cap 74, Soccer Sava 15; Polisportiva Five Bitonto, Atletico Melpignano 13; Soccer Altamura 12; Real Neapolis 10; Sirio 8; Pink Futsal Canosa 7; Uniti per Cerignola 5; Stone Five Fasano 3; Foggia Incedit 0.