Da diversi giorni la Guardia di Finanza sta passando al setaccio diversi fascicoli presenti negli uffici del Comune di Cerignola. Secondo le prime voci trapelate si tratta di un’operazione di verifica di alcuni appalti pubblici e, soprattutto, di sponsorizzazioni che potrebbero riguardare le società sportive della città.

Nello specifico, sembra che le Fiamme gialle siano alla ricerca di possibili collegamenti tra appalti ceduti a determinati imprenditori locali e corrispondenti sponsorizzazioni monetarie di questi a favore di alcune società sportive operanti in città. I fatti, inoltre, pare riguardino l’attività dello scorso anno ma non si esclude la possibilità di indagare anche negli anni precedenti e, ovviamente, l’anno in corso.

Non è un segreto la grande vicinanza al mondo sportivo cerignolano da parte dell’amministrazione Metta che, orami da qualche anno, sta mettendo in campo tanti sforzi per supportare lo sport cittadino, anche ricoprendo cariche, all’interno di determinate società, di grande rilievo, come accaduto proprio per Franco Metta, già presidente della ormai fallita Udas, società di basket, e attuale presidente della nuova basket città di Cerignola. Attivo anche il ruolo dell’assessore allo Sport, Carlo Dercole, che di quest’ultima sarebbe vicepresidente.